Tecnici italiani rapiti in Libia, il sindaco di Ghat: "Abbiamo sospetti sui responsabili"

Pubblicata il: 21/09/2016
Tecnici italiani rapiti in Libia, il sindaco di Ghat: "Abbiamo sospetti sui responsabili"
Fonte: WWW.ADNKRONOS.COM

(Afp) Pubblicato il: 21/09/2016 10:24 "Il Consiglio municipale di Ghat ha dei sospetti sulle persone che potrebbero celarsi dietro il rapimento dei tre tecnici stranieri", di cui due italiani, Danilo Calonego e Bruno Cacace, dipendenti della Con.I.Cos di Mondovì presso l'aeroporto della città libica. E' quanto dichiara ad Aki-Adnkronos International il sindaco di Ghat, Komani Muhammad Saleh a.

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK