Bolzano, le ruba il cellulare e le chiede sesso per restituirlo

Pubblicata il: 22/09/2016
Bolzano, le ruba il cellulare e le chiede sesso per restituirlo
Fonte: ALTOADIGE.GELOCAL.IT

La pattuglia della polizia BOLZANO. Resta in carcere il cittadino uzbeko che il 25 agosto scorso era stato ammanettato da una pattuglia della «Volante» dopo un rocambolesco furto con tentata estorsione ai danni di una ragazza bolzanina. Si tratta di Navoi Ismatov, 24enne cittadino uzbeko residente a Bolzano. Ieri pomeriggio

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK