Fenomenologia dell’hater: come si diventa (e come si gestisce) l’odiatore in Rete

Pubblicata il: 22/09/2016
Fenomenologia dell’hater: come si diventa (e come si gestisce) l’odiatore in Rete
Fonte: NOVA.ILSOLE24ORE.COM

Tranquillizzate subito le mamme e le forze dell’ordine. Non intendiamo qui fornire una guida per diventare “odiatore” digitale, su Facebook o su Twitter, bensì per capire i meccanismi che trasformano il vicino di casa abitualmente gentile, che ci apre la porta dell’ascensore, in un fustigatore dei poteri forti e di tutti coloro che ne sono […]

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK