Gian Luigi Rondi, adieu mon capitaine…

Pubblicata il: 22/09/2016
Gian Luigi Rondi, adieu mon capitaine…
Fonte: WWW.PANORAMA.IT

È bello avere dei maestri, nella vita. Una cosa antica, legata all’arte, ai comportamenti, all’educazione. Importante riflettere sul concetto oggi che di maestri – così dicono – nessuno sente il bisogno nel corrente delirio di presunzione. È un privilegio averne avuto uno, di maestro. Come Gian Luigi Rondi, che mi ha orientato ad una conoscenza del cinema diversa rispetto a quella che,...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK