Il neo-oscurantismo della ministra Lorenzin.

Pubblicata il: 22/09/2016
Il neo-oscurantismo della ministra Lorenzin.
Fonte: GAGLIARDONI.WORDPRESS.COM

La nuova campagna pro-fertilità del ministro Lorenzin è, se fosse possibile, peggiore della prima. Non è razzista, magari lo fosse: è semplicemente bigotta, moralista e retriva. È una roba che avrebbe fatto storcere il naso persino a un pretino di campagna degli anni Cinquanta. A leggerla a mette fredda, emerge la dozzinale quanto grossolana cultura … Leggi tutto Il neo-oscurantismo della...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK