In coma dopo parto, anestesista assolto

Pubblicata il: 22/09/2016
In coma dopo parto, anestesista assolto
Fonte: WWW.CORRIERE.IT

BARI - Il giudice monocratico del Tribunale di Bari Marina Chiddo ha assolto con formula piena "per non aver commesso il fatto" l'anestesista Nicola Ceglie, all'epoca primario presso la clinica Madonnina di Bari, imputato per lesioni colpose gravissime nel processo per la 30enne Lucrezia Monno, in coma dal 31 ottobre 2010, dopo aver partorito. La donna, ricoverata fino ad alcuni anni fa in una

Continua a leggere
Notizie correlate
  • Orban, mettere illegali su isola Africa

    Pubblicata il: 22/09/2016
    BRUXELLES - Il primo ministro ungherese Viktor Orban chiede che tutti i "migranti illegali" nell'Unione europea siano rastrellati e portati in campi profughi sorvegliati, finanziati dall'Unione europe ... Continua a leggere
  • Morandi in mensa, ma spesa non fatta io

    Pubblicata il: 22/09/2016
    ROMA - Dopo il diluvio di critiche che gli sono piovute addosso per aver postato su Facebook una foto che lo ritraeva con le buste della spesa davanti a un supermercato di domenica ("è sfruttamen ... Continua a leggere
  • Usura e estorsioni, sgominata banda

    Pubblicata il: 22/09/2016
    TARANTO - Avrebbero prestato denaro a tassi da usura a piccoli e medi imprenditori e commercianti in difficoltà, utilizzando nomi in codice come 'agnello' o 'carne' per indicare le richieste di d ... Continua a leggere
Commenta
FACEBOOK