Le ceneri del caro estinto non si disperdono: diventano alberi, clessidre o vinili

Pubblicata il: 22/09/2016
Le ceneri del caro estinto non si disperdono: diventano alberi, clessidre o vinili
Fonte: TGCOM24.MEDIASET.IT

In diverse parti del mondo la trasformazione delle ceneri umane è comune, in Italia non ancora Vinili, piante e diamanti: sono solo alcuni dei modi più impensabili per tenere con sè i propri cari. Le ceneri ricavate dalla cremazione dei cadaveri possono, infatti, essere utilizzate in svariati modi. In alcuni Paesi la trasformazione è già abbastanza diffusa. Non si può certo dire lo stesso...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK