Lo scempio del Pincio, le statue distrutte da degrado e abbandono

Pubblicata il: 22/09/2016
Lo scempio del Pincio, le statue distrutte da degrado e abbandono
Fonte: ROMA.CORRIERE.IT

La targa con la scritta viale Valadier si legge a stento, oscurata da funghi e smog: è quella dedicata all’architetto che progettò il colle. Luogo maledetto ai tempi di Nerone

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK