Ologrammi 'sonori' spostano oggetti

Pubblicata il: 22/09/2016
Ologrammi 'sonori' spostano oggetti
Fonte: WWW.CORRIERE.IT

ROMA - Per muovere gli oggetti a distanza, senza toccarli non serve un trucco da maghi: bastano gli ultrasuoni. Queste onde sonore, non percepibili dall'orecchio umano, possono essere modellate per creare dei complessi ologrammi con cui spostare a distanza oggetti sospesi nei liquidi o nell'aria. Lo dimostra su Nature l'Istituto tedesco Max Planck per Sistemi Intelligenti di Stoccarda, che per

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK