Quella legge elettorale pensata quando il premier aveva il vento in poppa

Pubblicata il: 22/09/2016
Quella legge elettorale pensata quando il premier aveva il vento in poppa
Fonte: GIACOMOSTUCCHI.BLOGSPOT.IT

di Giacomo Stucchi   C’è un aspetto nell’attuale situazione politica che rende bene l’idea di quanto sia poco lungimirante l’azione di governo del premier, ma anche di quanto sia schizofrenica l’attività legislativa da lui promossa. Basti pensare all’Italicum, votato nel 2015 con la fiducia e rimesso in discussione con il voto alla Camera sulla mozione presentata dalla maggioranza....

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK