Istigò a jihad su Fb, assolto 26enne

Pubblicata il: 23/09/2016
Istigò a jihad su Fb, assolto 26enne
Fonte: WWW.CORRIERE.IT

PISA - Assolto perché "il fatto non sussiste": così stasera la corte d'assise di Pisa al termine del processo a carico di Jalal El Hanaoui, il marocchino di 26 anni residente a Ponsacco (Pisa), accusato di istigazione alla jihad attraverso facebook. Il pm Angela Pietroiusti aveva chiesto la condanna a 8 anni di carcere: dopo la sentenza ha preannunciato che ricorrerà in appello.

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK