Italiani rapiti, Gentiloni: "L’Italia lavora nel massimo riserbo per risolvere il caso"

Pubblicata il: 23/09/2016
Italiani rapiti, Gentiloni: "L’Italia lavora nel massimo riserbo per risolvere il caso"
Fonte: WWW.UNITA.TV

La pista è dunque sempre quella di una banda di criminali comuni slegata dai jihadisti di al Qaida e del Califfato Nel caos libico si rincorrono voci ed ipotesi sul sequestro dei tre tecnici della Con.I.Cos. a Ghat. Mentre intelligence e diplomazia sono al lavoro in silenzio per risolvere il caso e non risultano per ora rivendicazioni o contatti con i rapitori, a parlare è il colonnello Ahmed...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK