Salini: «Tassi bassi e fondi europei, le grandi opere vanno rilanciate»

Pubblicata il: 23/09/2016
Salini: «Tassi bassi e fondi europei, le grandi opere vanno rilanciate»
Fonte: WWW.CORRIERE.IT

Pietro Salini, amministratore delegato di Salini Impregilo: «Se non investiamo in infrastrutture e istruzione non c’è futuro. Il Ponte sullo Stretto si può fare in sei anni. La corruzione non è il problema più grave, ci sono migliaia di funzionari pubblici onesti»

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK