Tumori: tiroide trasferita nel braccio per “dribblare” le cure anticancro

Pubblicata il: 23/09/2016
Tumori: tiroide trasferita nel braccio per “dribblare” le cure anticancro
Fonte: WWW.METEOWEB.EU

Spostare la ghiandola tiroidea nel braccio per proteggerla dalla radioterapia in caso di tumori della testa e del collo. E’ tecnica innovativa messa a punto da un medico canadese Jeffrey Harris, docente di chirurgia all’università dell’Alberta che potrebbe permettere di ridurre i rischi di ipotiroidismo legati alle terapie oncologiche, condizione responsabile, tra l’altro, dell’aumento...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK