Vittorio Veneto, il Paese dove fanno votare anche i profughi

Pubblicata il: 23/09/2016
Vittorio Veneto, il Paese dove fanno votare anche i profughi
Fonte: WWW.LIBEROQUOTIDIANO.IT

Vittorio Veneto è caduta in mano straniera. La città da dove nel 1918 partì la controffensiva contro l' esercito austro-ungarico, meno di un secolo più tardi non riesce più nemmeno a difendere la propria identità italiana. Quasi il 10% della popolazione è di origine straniera, ma succede anche in molte altre parti della Penisola. La novità è che perfino gli extracomunitari, insieme alla...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK