Bridget Jones’s Baby: poche risate e troppe volgarità

Pubblicata il: 24/09/2016
Bridget Jones’s Baby: poche risate e troppe volgarità
Fonte: WWW.MESSINAMAGAZINE.IT

Il terzo capitolo della saga Bridget Jones è davvero una delusione sotto molti aspetti: primo fra tutti le molteplici volgarità gratuite inserite nel film. In particolare il primo tempo risulta farcito di una “pappa verbale” davvero fastidiosa; siamo quasi al livello di un cine-panettone all’italiana. A quindici anni dalla nascita è un vero peccato bruciare

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK