Così hanno massacrato di botte Maurizio e sua madre

Pubblicata il: 24/09/2016
Così hanno massacrato di botte Maurizio e sua madre
Fonte: WWW.ILTEMPO.IT

Da routine quotidiana ad aggressione selvaggia nello spazio di pochi fotogrammi. Dura più di un minuto la serie di calci e pugni che hanno colpito Maurizio Di Francescantonio ad opera di tre ragazzi nella metro B: Antonio Senneca e Luigi Roccitiello, di 27 e 25 anni, entrambi di origini casertane, e di un terzo non identificato. Il video di una camera nel vagone della linea b, nella...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK