Gian Luigi Rondi e il diario di una vita scritto su consiglio di Andreotti

Pubblicata il: 23/09/2016
Gian Luigi Rondi e il diario di una vita scritto su consiglio di Andreotti
Fonte: WWW.ILFOGLIO.IT

Fu Giulio Andreotti a raccomandare il diario, per annotare ogni sera quel che era successo nella giornata. Non si sa mai, una persona pubblica può avere bisogno di tornare su certi episodi o situazioni dopo anni, la memoria va aiutata con i dettagli che un tempo erano freschi. Al consiglio andreottiano, Gian Luigi Rondi aggiunge una motivazione tutta sua. In apertura di “Le mie vite allo...

Continua a leggere
Notizie correlate
  • Buzzi è in Cile per sognare in grande

    Pubblicata il: 23/09/2016
    Sci alpino. Il discesista sappadino sta chiudendo la preparazione in Valle Nevado. Si comincia il 26 novembre in Canada di Ilario Tancon Emanuele Buzzi VALLE NEVADO. Valle Nevado Sulle Ande, per prepa ... Continua a leggere
  • Nella feroce rossezza di una notte

    Pubblicata il: 23/09/2016
    Domani mattina, all'alba, partirò per Amatrice. Mi hanno chiesto di partecipare alla diretta di RaiNews24. Mi sono chiesta cosa posso portare, quale storia raccontare, mentre le storie, forse, andrebb ... Continua a leggere
  • I Kabbalisti sanno tutto

    Pubblicata il: 23/09/2016
    Domanda: Come facevano i Kabbalisti che sono vissuti 5000 anni fa a conoscere i dettagli precisi e impossibili riguardo al corpo femminile? Dopo tutto, non erano medici. Risposta: Prima di tutto, nel ... Continua a leggere
    Fonte: laitman.it
Commenta
FACEBOOK