Le stelle cadenti che nessuno guarda

Pubblicata il: 24/09/2016
Le stelle cadenti che nessuno guarda
Fonte: LAVIENBEIGE.WORDPRESS.COM

Bisogna immaginarsi Roberto Bolaño felice, nonostante la povertà, l’anonimato, la solitudine. È lui stesso a rassicurarci, quando dice che da giovane visse “esposto alle intemperie e senza permesso di soggiorno come altri vivevano in un castello”. Eppure fu ignorato per tanti anni, durante il suo esilio catalano, e fece i mestieri più umili, come il […]

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK