Prima gli olivi, ora “vanno” i menhir

Pubblicata il: 24/09/2016
Prima gli olivi, ora “vanno” i menhir
Fonte: QUOTIDIANODIBARI.IT

Meno di un anno fa ignoti asportavano tre menhir che si levavano nelle campagne di Supersano, Cannole e Giurdignano, nel leccese. Nessuno si è accorto di niente. Una cosa strana. Per ‘estirpare’ e portar via un megalite anche alto appena un metro e mezzo non basta la forza di un operaio armato di pala e piccone ; né per il trasporto è sufficiente un tre ruote. Servono più uomini e mezzi...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK