Terremoto, un mese dopo. Vescovo di Rieti: "Chi ricostruirà non sia deviato da altri interessi"

Pubblicata il: 24/09/2016
Terremoto, un mese dopo. Vescovo di Rieti: "Chi ricostruirà non sia deviato da altri interessi"
Fonte: WWW.REPUBBLICA.IT

Un mese fa, erano le 3 e 36 del mattino del 24 agosto, la terra del Centro Italia tremava per 142 secondi. Rendendo irriconoscibili Amatrice, Accumoli, Arquata, Pescara del Tronto, piccoli centri appenninici distribuiti tra Lazio e Marche, tra le province di Rieti e Ascoli Piceno. Comunità sorte sulla pietra, con la pietra. E che quella stessa pietra i secoli avevano intriso di storia e vita. E'.

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK