Usa, quei migranti italiani arsi vivi 115 anni fa. Ora l'America spezza l'oblio

Pubblicata il: 24/09/2016
Usa, quei migranti italiani arsi vivi 115 anni fa. Ora l'America spezza l'oblio
Fonte: WWW.REPUBBLICA.IT

Il memoriale. Un monumento in Michigan per le vittime di uno dei più grandi disastri ferroviari degli Usa. I loro corpi furono gettati in una fossa comune NEW YORK. Quel 27 novembre 1901 era la vigilia di Thanksgiving, un freddo e cupo pomeriggio d'autunno che in Michigan significa inverno inoltrato. Vicino a Seneca, piccolo villaggio a poche miglia dal confine con l'Ohio, la Wabash Railroad...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK