Brexit: Draghi, conseguenze lungo termine piu' difficili da prevedere

Pubblicata il: 26/09/2016
Brexit: Draghi, conseguenze lungo termine piu' difficili da prevedere
Fonte: WWW.MILANOFINANZA.IT

MILANO (MF-DJ)--I mercati si sono dimostrati, nell'immediato, resistenti all'impatto negativo della Brexit "anche grazie a quanto fatto dalla Bce e della BoE". Detto questo pero' le conseguenze di lungo termine "sono piu' difficili da prvedere". Lo ha affermato il presidente della Bce, Mario Draghi, di fronte alla Comissione per gli affari economici e monetari del Parlamento europeo. alb..

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK