Finanziere furbetto pretendeva gli sconti nei negozi: stangato

Pubblicata il: 26/09/2016
Finanziere furbetto pretendeva gli sconti nei negozi: stangato
Fonte: ILTIRRENO.GELOCAL.IT

LUCCA. Aveva l’abitudine di esibire il tesserino della guardia di Finanza come fosse una sorta di “tessera sconto” o un simbolo in grado di legittimare qualsiasi tipo di comportamento. Persino quelli illeciti. Pretendeva, ad esempio, che il noleggiatore lucchese di bici e risciò a cui si era rivolto abbassasse il prezzo (da 18 a 5 euro) per l’affitto di un quadriciclo, minacciando un...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK