Pozzi petroliferi: relazione provata tra acque reflue e terremoti

Pubblicata il: 26/09/2016
Pozzi petroliferi: relazione provata tra acque reflue e terremoti
Fonte: WWW.FOCUS.IT

In Texas, nel 2012, si è verificato un terremoto di magnitudo 4.8, sicuramente innescato dai grandi volumi di acqua utilizzata nella perforazione di pozzi petroliferi iniettati in profondità. Lo afferma William Ellsworth (Standford University) in un lavoro pubblicato su Science (abstract in inglese). Da tempo si sospettava che il processo di iniezione di acque reflue fosse collegato ai...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK