Re delle pellicce russo si fa prestare 25 milioni di dollari e li perde a poker

Pubblicata il: 26/09/2016
Re delle pellicce russo si fa prestare 25 milioni di dollari e li perde a poker
Fonte: WWW.RAINEWS.IT

Singolare processo in un tribunale nella provincia di Mosca. L’uomo d’affari Vagif Peisahov, “re delle pellicce” in Russia, è stato condannato a 6 anni di reclusione per truffa aggravata. L'imorenditore si era fatto prestare a più riprese 25 milioni di dollari da Iosif Kobzon, cantante lirico, deputato della Duma e multimilionario, affermando di voler fare investimenti per ingrandire...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK