Il pericolo di un’Europa “orbánizzata”

Pubblicata il: 27/09/2016
Il pericolo di un’Europa “orbánizzata”
Fonte: LEPERSONEELADIGNITA.CORRIERE.IT

Rifugiati | “Quando sono arrivato ho pensato: dopotutto l’Ungheria è in Europa, magari andrà tutto bene. Poi ho capito che qui ci odiano”. Questo richiedente asilo afgano, insieme a migliaia di altre persone in fuga dalla guerra e dalla persecuzione etnica e religiosa, ha incontrato l’Europa al confine militarizzato dell’Ungheria con la Serbia. A quel […]

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK