Jovanotti: «Attacca il giradischi, c’è da divertirsi»

Pubblicata il: 27/09/2016
Jovanotti: «Attacca il giradischi, c’è da divertirsi»
Fonte: MESSAGGEROVENETO.GELOCAL.IT

Fu uno dei suoi primi inviti in musica. Oggi Lorenzo fa mezzo secolo. Quando cantò la poesia di Cappello di Gian Paolo Polesini UDINE. Sembrava davvero uno che passava facendosi dimenticare in fretta. Saltellava sui palchi degli Ottanta con un berrettino da baseball sulla zucca e molti di noi pensammo: questo non dura. Lorenzo Cherubini è andato avantissimo, invece. A leggere in giro,...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK