Natascha Kampusch e il ritorno nella villa dell’orrore

Pubblicata il: 27/09/2016
Natascha Kampusch e il ritorno nella villa dell’orrore
Fonte: WWW.ILSECOLOXIX.IT

Genova – Alla fine è tornata lì, in quella casa che per quasi nove, lunghissimi, anni ha rappresentato la sua prigione. L’appartamento dell’orrore dove lo squilibrato Wolfgang Priklopil l’ha tenuta segregata in un seminterrato, riducendola in schiavitù e rubandole l’infanzia e l’adolescenza. Ora a dieci anni dalla sua liberazione, era il 23 agosto del 2006 quando approfittando di...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK