Perché i giovani italiani sono tra i più svantaggiati

Pubblicata il: 27/09/2016
Perché i giovani italiani sono tra i più svantaggiati
Fonte: WWW.T-MAG.IT

Non sono passati inosservati, qualche giorno fa, i dati Istat sui giovani italiani tra i 18 e i 34 anni che ancora vivono a casa con i genitori, in molti casi anche se lavorano. Si tratta in verità di una tendenza già osservata prima della crisi, a conferma di un’attitudine in fondo consolidata nel nostro […]

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK