Sfregi, insulti, rapine e molotov Il bullo 17enne terrorizza i coetanei

Pubblicata il: 27/09/2016
Sfregi, insulti, rapine e molotov Il bullo 17enne terrorizza i coetanei
Fonte: MILANO.CORRIERE.IT

Le violenze del baby boss del Vigentino: «Io ti strappo le budella». D.F., italiano,è appena stato trasferito nel carcere minorile Beccaria. Calci e pugni a un docente

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK