A noi “figli di un Dio minore”, non può restare solo inquinamento e morte.

Pubblicata il: 28/09/2016
A noi “figli di un Dio minore”, non può restare solo inquinamento e morte.
Fonte: CHIAZZARANDE.BLOGSPOT.IT

prof. Franco Magno  Con riferimento al resoconto dell’audizione di Arpa Puglia ed Ispra, tenutasi ieri, 27 settembre, presso la Commissione Ambiente del Senato, presieduta dal Sen. Zizza, in sull’incidenza della centrale di Cerano sul territorio, secondo cui il Pm10 rilevato dalle centraline di Torchiarolo, è circa il 10 per cento prodotto dalla centrale di Cerano ed il restante 90...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK