CASE DI PIETRA, DI FUOCO E PASSI LONTANI: sulla poesia di Fernanda Ferraresso in “ In pochi attimi di vento”- Recensione di Paolo Gera

Pubblicata il: 28/09/2016
CASE DI PIETRA, DI FUOCO E PASSI LONTANI: sulla poesia di Fernanda Ferraresso in “ In pochi attimi di vento”- Recensione di Paolo Gera
Fonte: FERNIROSSO.WORDPRESS.COM

cristina finotto . Ogni raccolta di poesie si distingue per un ritmo metronomico, uno scandire iniziale di suono e silenzio che sarà il respiro costante di una singola poesia, del suo intreccio con altre, del loro sviluppo complessivo. Il ritmo metronomico di “ In pochi attimi di vento”  è il battito del cuore, le sistole, […]

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK