Gli editori liberi di scegliere il progetto migliore tra Milano e Torino, dice il presidente Aie, Motta. Monaco (presidente piccoli editori Aie): riflettere sulle date. Ferretti (editrice della 66thand2nd): importante differenziare il progetto e far

Pubblicata il: 28/09/2016
Gli editori liberi di scegliere il progetto migliore tra Milano e Torino, dice il presidente Aie, Motta. Monaco (presidente piccoli editori Aie): riflettere sulle date. Ferretti (editrice della 66thand2nd): importante differenziare il progetto e far
Fonte: WWW.PRIMAONLINE.IT

Gli editori “sono liberi di fare quello che vogliono. L’Aie è un’associazione di categoria e porta avanti un progetto: chi va a Torino o a Milano? Io non ho una risposta, non ce l’ho: dico solo che gli editori sceglieranno in base al progetto che valuteranno migliore” per il Salone del Libro. Lo ha detto il presidente dell’

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK