Maurizio Manzo: Roglio, furrìsca e callentèddu (Lellina)

Pubblicata il: 28/09/2016
Maurizio Manzo: Roglio, furrìsca e callentèddu (Lellina)
Fonte: NEOBAR.WORDPRESS.COM

“Arrò du tìridi sfoddarèddu mi dàri!” Mentre mi si avvicinava, Lellina, urlava quello a cui aveva appena assistito, ùnu scèrtu stravanàto, quattro lillòni chi ànti fàttu s’ankàra di passare davanti a Carèna scarenàu, che li ha lasciati quasi morti in terra. Con Lellina si bièmusu ai giardini pubblici, ci viàra una cricca nòa e da … Continua a leggere →

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK