Siamo alla vigilia di una nuova e grave crisi. Così Carlo De Benedetti in un’intervista al ‘Corriere’: la globalizzazione ha accresciuto le ingiustizie sociali sino a renderle insopportabili

Pubblicata il: 28/09/2016
Siamo alla vigilia di una nuova e grave crisi. Così Carlo De Benedetti in un’intervista al ‘Corriere’: la globalizzazione ha accresciuto le ingiustizie sociali sino a renderle insopportabili
Fonte: WWW.PRIMAONLINE.IT

“Siamo alla vigilia di una nuova, grave crisi economica. Che aggraverà il pericolo della fine delle democrazie, così come le abbiamo conosciute”. Lo sostiene, in un’intervista sul ‘Corriere della Sera’, Carlo De Benedetti, secondo il quale “l’Occidente è a una svolta storica: è in gioco la sopravvivenza della democrazia,

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK