Caso scontrini, l’accusa chiede tre anni per Ignazio Marino

Pubblicata il: 29/09/2016
Caso scontrini, l’accusa chiede tre anni per Ignazio Marino
Fonte: WWW.UNITA.TV

Stando alle accuse del pm Roberto Felici, l’ex sindaco avrebbe indotto il personale della segreteria del Campidoglio a “redigere atti pubblici attestanti fatti non veri” Tre anni un mese e 10 giorni. E’ la richiesta di condanna fatta dalla procura di Roma per l’ex sindaco Ignazio Marino, imputato di falso, peculato e truffa in relazione all’utilizzo della carta di credito del...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK