Il vecchio Tolstoj e la notte oscura

Pubblicata il: 29/09/2016
Il vecchio Tolstoj e la notte oscura
Fonte: WWW.AVVENIRE.IT

Non potrei più rinviare e temporeggiare. Inutile esitare e riflettere più a lungo su ciò che ho da dire. La vita non aspetta. La mia esistenza è già sul declino e a ogni istante può spegnersi. Se posso ancora rendere qualche servizio agli uomini, se posso farmi perdonare i miei peccati, la mia vita oziosa e sensuale, è soltanto insegnando agli uomini, miei fratelli, ciò che mi è stato...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK