In cella a Bergamo, la burocrazia: paghi l’Imu come seconda casa

Pubblicata il: 29/09/2016
In cella a Bergamo, la burocrazia: paghi l’Imu come seconda casa
Fonte: WWW.BERGAMONEWS.IT

La casa in cui viveva Antonio Cavallo, dopo il trasferimento della residenza nel penitenziario, è diventata una seconda abitazione, a cui si applica l'aliquota del 9,80 per mille Detenuto in carcere a Bergamo, è costretto a pagare l’Imu sulla seconda casa. E’ la curiosa vicenda raccontata da Repubblica: Antonio Cavallo, 50enne di Desio (Monza e Brianza) condannato per un omicidio commesso...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK