Viaggio a Birmingham, la "città più segregata d'America", 50 anni dopo le lotte razziali

Pubblicata il: 29/09/2016
Viaggio a Birmingham, la "città più segregata d'America", 50 anni dopo le lotte razziali
Fonte: WWW.REPUBBLICA.IT

BIRMINGHAM (Alabama) - Alla domanda se esiste ancora il razzismo negli Stati Uniti, T. R. German Jr., uomo nero di 82 anni, discendente da schiavi, risponde con un esempio recente. Durante una visita in ospedale, ha incrociato un anziano bianco con i suoi nipoti. Alla sua vista, uno dei bambini, di quattro anni, dice: 'Ciao negro', usando il termine dispregiativo che si usava negli Stati Uniti..

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK