Biella, otto furbetti del cartellino: i colleghi in Comune timbravano e loro andavano a fare la spesa

Pubblicata il: 30/09/2016
Biella, otto furbetti del cartellino: i colleghi in Comune timbravano e loro andavano a fare la spesa
Fonte: TORINO.REPUBBLICA.IT

Si assentavano senza giustificazione dal lavoro, senza registrare l'uscita, per svolgere" attività non connesse al servizio, anche ludica" , sostiene l'accusa. Otto dipendenti del Comune di Biella, tra cui un funzionario, sono indagati, dalla Procura di Biella per truffa a danno dello Stato, peculato e falso. I furbetti del cartellino, secondo l'accusa, delegavano la timbratura del badge a...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK