Grossetano, muore a 43 anni in ospedale: "Mi hanno aggredito in una strada buia"

Pubblicata il: 30/09/2016
Grossetano, muore a 43 anni in ospedale: "Mi hanno aggredito in una strada buia"
Fonte: FIRENZE.REPUBBLICA.IT

Claudio Carrucoli “Aggredito, da non so chi in una stradina sperduta. Non so chi erano, era buio”. Ha scritto così Claudio Carrucoli sulla sua pagina Facebook prima di morire a 43 anni, in un letto d'ospedale. "Come stai?" gli scrivevano gli amici. E lui ironico: "Bella notizia, mi asportano la milza e parte del fegato" e postava immagini di cannule nelle braccia e cerotti e scorci della sua.

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK