La prima di due storie 

Pubblicata il: 30/09/2016
La prima di due storie 
Fonte: LETTEREDALUCCA.WORDPRESS.COM

(Sentite nell’aria di fronte a uno spritz) Lo zione Da bambini occorre un mito e il nostro era lo zione. Non era lo zio di nessuno, ma si faceva chiamare così perché era grosso e perché a Livorno occorre sempre un soprannome importante. Lo zione odiava il caldo, e amava il ping pong.  Ogni sera, quando il sole dell’estate

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK