Mario Ferraguti e “La voce delle case abbandonate” (Ediciclo): un viaggio nel tempo passato assoluto

Pubblicata il: 30/09/2016
Mario Ferraguti e “La voce delle case abbandonate” (Ediciclo): un viaggio nel tempo passato assoluto
Fonte: WWW.CHRONICALIBRI.IT

Daniela Distefano CATANIA – “Non so se c’è stato un inizio. Mi ricordo che guidavo e basta, non sapevo neanche dove andavo a finire. Ecco, forse è cominciato che, gira e rigira per quelle strade di pianura tutte uguali con …

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK