Di fede e biciclette. Il Giro di Lombardia e una salita diventata ciclismo: il Ghisallo

Pubblicata il: 1/10/2016
Di fede e biciclette. Il Giro di Lombardia e una salita diventata ciclismo: il Ghisallo
Fonte: WWW.ILFOGLIO.IT

Bellagio è principio, Magreglio conclusione. Nel mezzo 24 curve, 17 tornanti, 533 metri di dislivello, 8,6 chilometri da percorrere a naso all’insù. Ai lati due macchie d’acqua blu, due specchi di uno stesso lago. Da una parte Como, dall’altra Lecco, al centro il costone montano che si inerpica tra boschi, prati e cime ovviamente “inuguali”, siamo in terra manzoniana. A sud c’è...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK