Nelle case di riposo raddoppiano i posti per i residenti in città

Pubblicata il: 30/09/2016
Nelle case di riposo raddoppiano i posti per i residenti in città
Fonte: ALTOADIGE.GELOCAL.IT

MERANO. Diventa sempre più concreta l'ipotesi di costruire un nuovo centro per lungodegenti a Merano, una struttura da affiancare alla St. Antonius di via Cavour gestita dalla fondazione Pitsch e magari anche una casa di riposo da aggiungere a quelle esistenti e al Martinsbrunn in via di trasformazione. Lo scorso aprile

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK