Profugo afghano entra in Italia nascosto sotto un tir e filma con il telefono il suo viaggio della speranza

Pubblicata il: 1/10/2016
Profugo afghano entra in Italia nascosto sotto un tir e filma con il telefono il suo viaggio della speranza
Fonte: TGCOM24.MEDIASET.IT

Il 20enne aveva perso tutta la famiglia in un attacco kamikaze "Urlavo per tenermi sveglio, cadendo sarei morto", racconta a Il Tirreno Rebaz, un profugo afghano di 20 anni che si è filmato nascosto tra le ruote di un camion mentre entrava in Italia. Il giovane - rimasto solo dopo aver perso la famiglia in un attacco kamikaze e con una gamba artificiale a causa di una mina che lo aveva fatto...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK