Apple condannata a pagare oltre 300 milioni di dollari per la violazione di un brevetto sulla sicurezza in rete

Pubblicata il: 1/10/2016
Apple condannata a pagare oltre 300 milioni di dollari per la violazione di un brevetto sulla sicurezza in rete
Fonte: WWW.CORRIERE.IT

La controversia che vede contrapposte Cupertine e VirnetX Holding si trascina dal 2010

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK