Marina Pizzi, DIVE ELEMOSINE - 2015 (Strofe 42-46)

Pubblicata il: 2/10/2016
Marina Pizzi, DIVE ELEMOSINE - 2015 (Strofe 42-46)
Fonte: CARTESCOPERTERECENSIONIETESTI.BLOGSPOT.IT

42. Patrizia nuvola che sconfiggi il sole Intridi questo vuoto Dài l’assenso. Immensa scaturigine vederti Innamorato d’àncora Paese senza smog per le crisalidi Crescenti alle farfalle che verranno. Emulo amico non starmi a sentire Io piango il muro che mi costò la vita La costola di stato che sanguina per sempre. Rito perfetto il colmo della voce Quando mi abbracci per ridarmi vita E...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK