Caso Varani, Prato prima del tentato suicidio: «In me cose orribili»

Pubblicata il: 3/10/2016
Caso Varani, Prato prima del tentato suicidio: «In me cose orribili»
Fonte: ROMA.CORRIERE.IT

I messaggi subito dopo la mattanza, nella camera d’albergo in cui ha preso dei tranquillanti: «Non indagate sui miei risvolti torbidi non sono belli», «Mamma e papà vi amo e vi ho sempre amati, non ho rancore o rabbia, solo amore per voi»

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK